AcomeA SGR
Diario del Fondo PrivatePoint Registrati
back to top


Scopri le Faq di AcomeA

Come si acquistano i fondi AcomeA?


Esistono due modalità di acquisto dei fondi AcomeA: la classe A1 “full-service” e la classe A2 “self-service”. Acquistando un fondo in classe A1 il cliente sceglie di avvalersi anche di un servizio di consulenza sugli investimenti, fornito direttamente da AcomeA o da un intermediario, banca o promotore. Nel caso in cui invece si ritenga di non aver bisogno di un servizio di consulenza, AcomeA propone i propri fondi anche in classe A2, acquistabili direttamente online.

Per acquistare un fondo online, in classe A2, è necessario essere titolari di un conto corrente, attraverso cui sono gestite la prima sottoscrizione e le operazioni successive. Non è possibile fare versamenti utilizzando carte di credito o prepagate. Non è necessario possedere un dossier titoli.

PIC, PAC e PAD sono tre modalità di partecipazione al fondo. Il Programma di Investimento di Capitale (PIC) consente di investire in un’unica soluzione. Il Piano di Accumulo di Capitale (PAC) permette di ripartire l’investimento nel tempo, stabilendo l’importo complessivo e la periodicità e importo della rata. Il Piano di Accumulo Dinamico (PAD) permette il massimo della flessibilità, diluendo nel tempo l’investimento ma potendo scegliere in ogni momento se e quanto sottoscrivere.

Sì, ed è anche estremamente consigliabile. L’investire anche piccole somme ma con costanza permette di ridurre il rischio di concentrare gli acquisti quando i prezzi sono alti. La soluzione più semplice per ottenere questo risultato è quella di attivare un PAC, impostando la cadenza e l’importo della rata, ma anche se si volesse decidere liberamente se e quanto investire sarà sempre possibile incrementare l’investimento una volta aperto il rapporto.

L’importo minimo per investire varia a seconda della modalità di partecipazione scelta. Investendo in modalità PIC si ha un importo minimo di 100 euro, che scende a 50 euro nel caso di un PAD o PAC. AcomeA propone inoltre una App, Gimme5, con cui è possibile investire sui fondi a partire da 5 euro.