AcomeA SGR
Diario del Fondo PrivatePoint Registrati
back to top


Ascesa e declino. Storia economica d'Italia

con Emanuele Felice e Andrea Colli



“Se la storia dell’economia italiana può insegnarci qualcosa, la strada per evitare il declino non può che essere una: dotarsi degli stessi fondamentali su cui poggiano le economie forti del continente. È la strada più difficile da seguire per la classe dirigente − politica e imprenditoriale − e per questo è ancora più importante che l’opinione pubblica ne sia consapevole“

E. Felice

Nel suo percorso millenario il nostro Paese ha conosciuto fasi alterne di prosperità e di declino. Dopo i successi del Novecento, da anni sembra arenato nelle secche di una lunga stagnazione, che non trova paragoni nel resto dell’Occidente.

Come è stato possibile passare da una realtà economica tra le più floride all’attuale declino?

Alla luce delle più aggiornate ricerche sul reddito e sulla disuguaglianza, sul divario Nord-Sud e sulla performance delle imprese, il libro mostra come l’origine dei successi e dei fallimenti italiani sia da ricercarsi nell’assetto politico e istituzionale del paese, nelle sue classi dirigenti e nel modo in cui esse hanno inciso, nel bene o nel male, sulle condizioni profonde della crescita.


Chi sono i relatori

Emanuele Felice è nato nel 1977 e si è laureato nel 1999 in Economia aziendale presso l’Università di Bologna. Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Storia economica presso l’Università di Pisa nel 2003. Dal 2010 è professore associato all’Università Autonoma di Barcellona, Dipartimento di Economia e Storia economica. In precedenza ha insegnato nelle università di Bologna, Siena e Siviglia. Intensa la sua attività di ricerca, i cui temi vertono sulla storia economica italiana dei secoli XIX-XX con particolare riguardo alla storia dell’impresa e alla ricostruzione di serie storiche in materia di divari regionali, di intervento pubblico. Ha pubblicato cinque interessanti monografie su temi economici, oltre quaranta studi tra working papers in collane accademiche, ricerche su riviste, saggi o capitoli in volumi, recensioni. Ha partecipato e partecipa a numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali.

Andrea Colli, Andrea Colli ha conseguito il dottorato in Storia Economica e Sociale presso l'Università Bocconi, dove è professore di Storia Economica nel dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico. I suoi interessi di ricerca si focalizzano nel campo della storia d'impresa, in particolare sulle tematiche delle imprese famigliari, delle imprese piccole e medie, delle imprese multinazionali. Ha pubblicato vari articoli in riviste internazionali di storia economica e di management, e nei principali Handbook delle due discipline. Dall'Ottobre 2012 è associate review editor of Family Business Review  e dal novembre 2013 è associate editor della rivista Business History. E' stato Chandler fellow presso la Harvard Business School nell'autunno del 2013. Con Franco Amatori ha recentemente pubblicato Business History: Complexities and Comparisons, Routledge 2011. Nel 2013 ha curato con Paloma Fernandez Perez il volume collettaneo The Endurance of Family Businesses. A global perspective, Cambridge University Press.