AcomeA SGR
Diario del Fondo PrivatePoint Sostenibilità ESG Registrati
back to top


Cosa devo sapere per investire in fondi


I fondi comuni possono essere sottoscritti in molti modi. Sottolineiamo che mai il versamento può avvenire tramite contanti consegnati nelle mani del collocatore, ma solo tramite i metodi di pagamento indicati nel modulo di sottoscrizione: bonifico, assegni bancari o circolari non trasferibili intestati o girati alla SGR. L’investitore può decidere se investire tutti i suoi risparmi in un’unica soluzione o scegliere di investire in modo ricorrente con versamenti periodici. Il versamento può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

  • Piano di investimento di capitale (PIC): l’investitore compra il fondo con un unico versamento. La quota sottoscritta corrisponde all’intero capitale che il cliente vuole investire nel fondo al netto di eventuali commissioni o spese.

  • Piano di accumulo di capitale (PAC): il cliente ha la possibilità di ripartire nel tempo l’investimento attraverso un piano di rate periodiche. Per poter sottoscrivere un PAC il cliente dovrà indicare:
    • L’ammontare complessivo che vuole investire nel fondo (ad esempio 5000 euro);
    • Il versamento iniziale che solitamente è maggiore rispetto a quelli successivi (ad esempio 500 euro);
    • L’ammontare delle rate successive alla prima (100 euro);
    • La periodicità dei versamenti (trimestrali);

    Il cliente ha il diritto di modificare in qualsiasi momento l’ammontare delle rate versate e la periodicità dei pagamenti. Il PAC offre molti vantaggi: permette di costruire gradualmente il capitale diluendo l’investimento nel tempo e consente di mediare i prezzi di acquisto dei propri investimenti. Inoltre è uno strumento che aiuta a risparmiare progressivamente e con costanza.

  • Piano di accumulo dinamico (PAD): permette di effettuare versamenti periodici, ma in completa libertà, sia per quanto riguarda la frequenza con cui si verseranno le rate, sia per l’ammontare delle singole rate. Un particolare tipo di PAD è quello che si può attivare tramite l’app Gimme5. Il PADG5 che consente di investire a partire da soli 5 euro. Si tratta di un metodo di investimento rivoluzionario che dà accesso al mondo dei fondi comuni anche a coloro che non dispongono di grande somme da Investire.

  • Un esempio? Un caffè al giorno (per 5 giorni alla settimana) dall’inizio dell’euro a fine 2016 avrebbe consentito di risparmiare 3865€. Ma se invece che in un porcellino di ceramica i risparmi fossero stati investiti sui mercati azionari globali (prendiamo come esempio l’indice Morgan Stanley World) a fine periodo i tuoi 5 caffè a settimana si sarebbero trasformati in quasi 7500€.
    Citazione: se aggiungi poco al poco, ma lo farai di frequente, presto il poco diventerà molto